Musicofilia è l’attività del festival Time Zones dedicata agli incontri, ai workshop, ai seminari con musicisti ed esperti in ambito musicale e non solo. Intorno a questi appuntamenti già dallo scorso anno si è costruita una rete che vede coinvolte alcune importanti istituzioni culturali del territorio pugliese:
Università,Conservatori, Scuole medie di 1° e 2° grado, Licei musicali, Premi letterari, festival, compagnie teatrali, associazioni culturali anche estere.

- Il primo appuntamento (in collaborazione con il festival IndiesposizioniDOMENICA 16 SETTEMBRE h.11,30  c/o  il teatro Rossini di Gioia del Colle è l’incontro/lezione del chitarrista, fondatore dei Sonic Youth lo statunitense LEE RANALDO.

Un racconto fatto di immagini ed esperienze accumulate in tanti anni di palco: 
l’avventura Sonic Youth,la carriera solista, le sue chitarre (Ranaldo secondo la classifica stilata da Rolling Stones è il 33° chitarrista della storia del rock), la scrittura, la poesia e la sceneggiatura. Un incontro  intenso e senza filtri  di un  musicista  estremamente poliedrico che ama moltissimo intrattenersi con il suo pubblico.  

 

Il secondo appuntamento VENERDI 21 SETTEMBRE  c/o la Vallisa a Bari è un singolare incontro con frate GIUSEPPE  BARZAGHI. “La Fuga. Una cellula ruscella l’universo”.
Una conferenza dedicata al rapporto tra musica e spritualità attraverso Bach, ma non solo. La fuga è il rifugio delle cose che si guardano : il mondo ,la vita,l’Occidente e l’Oriente ,la poesia e  Bach... potente metafora del  potere  assoluto che la musica esercita sugli esseri umani.

Un frate di straordinarie ed emozionanti capacità comunicatorie di Giuseppe Barzaghi domenicano di stanza a Bologna. Le sue messe sempre affollate di credenti quanto di laici (Lucio Dalla fra gli altri) si sono spesso trasformate in happening. Con parole molto semplici,ma rigorose, con uno stile quasi teatrale ci parlerà di musica e filosofia seducendo l’intelletto ed il cuore.

 

Il terzo appuntamento del ciclo settembrino di Musicofilia è VENERDI 28 SETTEMBRE alle  h.11,00 c/o il LICEO MUSICALE DON MILANI di Acquaviva delle Fonti .

All’interno del World Percussion Movement, la full immersion dedicata alle percussioni, nell’aula magna del Don Milani un workshop sulle percussioni lignee, su tecniche di esecuzione e scrittura per questi strumenti.  Ospite d’eccezione il maestro portoghese NUNO AROSO. Compositore, percussionista, docente universitario è uno dei più attivi solisti di musica contemporanea, noto per il suo lavoro di ricerca e per le sue incisioni discografiche  e per esibizioni come solista ed in ensemble in tutto il mondo.

A coadiuvarlo due percussionisti importantissimi del nostro territorio FILIPPO LATTANZI e FRANCESCO D’ANIELLO con i ragazzi del Wood Drops Percussion Ensemble.

 

 

L’ingresso a tutti gli incontri è libero fino ad esaurimento posti.

Per informazioni: timezones@alice.it