MASAAKI YOSHIDA dj-set


Nella dimensione clubbing sarà possibile ascoltare Yoshida alle prese con la costruzione di immaginifiche future songs che hanno fatto di lui un producer per palati raffinati,  molto amato dai  cultori di suoni raffinati. Yoshida infatti ha sempre infuso nel suo lavoro un senso ieratico  ; con  l' obiettivo di portare nel mondo della musica elettronica una sensazione di eccitazione, calore e connessione umana vissuta  proveniente" dalla sua precedente incarnazione come chitarrista in una rock band. Fra i primi  a suonare  la  sua musica elettronica completamente dal vivo  , Yoshida ha utilizzato un campionatore (MPC2500) e una tastiera ed ha guadagnato un enorme seguito web che gli ha portato più di 400.000 visualizzazioni su YouTube per le sue performance. Tutto questo è accaduto grazie ai set alla Boiler Room, a cui sono seguiti gli show negli studi RedBull di Tokyo. Da quando ha lasciato il Giappone nel 2007 per gettarsi nella scena elettronica di Londra, Anchorsong ha realizzato i suoi live-act a livello globale, con show da headliner,ed a supporto di Bonobo, DJ Krush, Daedelus, Gonjasufi e Jaga Jazzist,  anche in sedi prestigiose come il Roundhouse di Londra e la Queen Elizabeth Hall.

Il 22 gennaio 2016 è  uscito su TruThoughts, 'Cerimonial', il secondo album di Anchorsong. Il disco è in continuità con l'EP del 2014 'Mawa' (BBE), in cui questo artista ha iniziato a ritrovare il minimalismo, l'accattivante fraseggio melodico e il beat unico proveniente del suo acclamato album di debutto 'Chapters' (2011). Queste sonorità risultano ora rinvigorite dall'amore per il vintage africano, con l'orchestra poliritmica di Fela Kuti e dunque con l'afrobeat e l'high life.